Duecento visitatori in tre giorni, da sabato a lunedì, al Castello di Punta Troia a Marettimo, aperto e fruibile adesso tutti i giorni – dalle ore 10.30 alle ore 18, con orario continuato. Una tappa immancabile per chi desidera fare un’escursione sulla più lontana delle Isole Egadi, godersi un panorama mozzafiato e visitare anche il Museo delle Carceri e l’Osservatorio Foca Monaca dell’Area Marina Protetta ‘Isole Egadi’. Per informazioni ci si può rivolgere agli uffici della Delegazione comunale, chiamando allo 0923923171. Il Castello di Punta Troia è uno dei monumenti più antichi dell’isola e sorge sulle fondamenta di una torretta di avvistamento costruita nel IX secolo dai Saraceni. Due le guide messe a disposizione dall’Amministrazione Comunale che consentono, a turisti e visitatori, la visita del prestigioso sito, location ideale anche per foto panoramiche, e in quanto tale scelto da alcune coppie che hanno celebrato il loro matrimonio proprio a Marettimo. Più agevole, adesso, anche il percorso da effettuare a piedi per la salita al castello, dopo la sistemazione della strada in questione.