Sono stati appaltati i lavori per la sostituzione dello scalandrone, indispensabile per l’attracco degli aliscafi e dei catamarani, a Favignana, cosi come per la sostituzione della lamiera poggia portellone per la navi traghetto a Marettimo. Si tratta di due interventi finanziati dall’Assessorato Regionale Infrastrutture della Regione e progettati dall’architetto Carmelo Ricciardo, dello stesso Assessorato.

“Il primo intervento – dice il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici del Comune di Favignana, Lorenzo Ceraulo – riguarda un nuovo scalandrone di attracco aliscafi a Favignana che sarà realizzato a fianco dell’attuale struttura in ferro, senza interrompere il servizio; a lavori ultimati questo sarà demolito.
Il secondo intervento riguarda la posa in opera di una nuova lamiera poggia portellone delle navi traghetto a Marettimo previa rimozione di quella esistente, danneggiata.
I lavori sono stati appaltati dall’Ufficio regionale diretto dall’architetto Ricciardo e a breve sarà stipulato il contratto d’appalto.
Inizieranno nel mese di settembre, quando i flussi turistici saranno diminuiti”.