Gli auguri del sindaco delle Isole Egadi, Giuseppe Pagoto, ai cittadini dell’Arcipelago, con un rinnovato ringraziamento particolare ai turisti che scelgono ogni anno il territorio, e alla stampa, che dà risalto alle attività portate avanti.

Auguri di Buone Feste

Sta per chiudersi il 2018, un altro anno in cui abbiamo messo in campo le nostre forze, l’energia e l’entusiasmo, con il difficile compito non solo di garantire i servizi ma di individuare strategie di crescita e soluzioni per sostenere il presente e il futuro di un intero Arcipelago, cercando di limitare gli errori, talvolta inevitabili. Da circa sei mesi mi è stata rinnovata la fiducia per un nuovo esercizio del mio mandato che mi vede guidare, assieme agli assessori che mi affiancano, il nostro Arcipelago: un’esperienza amministrativa che continua a rivelarsi fondamentale, improntata su un progetto amministrativo e politico presentato alla popolazione e che ha racchiuso in sé tutta la passione e la determinazione di chi vuole lavorare esclusivamente per il bene comune, senza altri interessi.

Colgo, quindi, l’occasione delle imminenti festività natalizie per augurare ai cittadini delle Isole un periodo di serenità e gioia in famiglia. In un tempo di crisi, anche di valori, come quello che tutto il mondo sta attraversando, il Natale può essere l’occasione per riscoprire una festa lontana da sprechi ed eccessi e ricca di contatti umani, di testimonianze di amicizia e condivisione, ma le festività natalizie rappresentano anche un importante momento di riflessione e di responsabilità. Il tempo che ci avvicina al Santo Natale e al nuovo anno ci porta, infatti, a ripercorrere la memoria dei giorni passati, a riflettere su quanto abbiamo fatto, a ciò che abbiamo vissuto e, al contempo, a condividere con altri la speranza per un futuro più sereno e benefico. Il Natale ci richiama all’ascolto dei più deboli e bisognosi, di coloro cui non sono pienamente riconosciuti i diritti al lavoro, alla casa, alla salute; ci rimanda a un’idea di comunità vicina alla famiglia, amica dei suoi anziani e dei suoi giovani. Come sindaco e come Amministratori di questa nostra Comunità, ci sentiamo vicini a tutti coloro che vivono una condizione di disagio. A loro esprimiamo tutta la nostra solidarietà, amicizia e collaborazione.

Agli isolani dico: viviamo in un luogo che in molti ci invidiano per la bellezza dei suoi paesaggi e che forse spesso non apprezziamo in tutti i suoi aspetti. L’augurio ulteriore che mi sento di fare a tutti, in queste festività, è di riuscire a valorizzare ciò che si è e che si ha, come singoli e come comunità.

Buon Natale alle donne e agli uomini delle Isole Egadi, braccia e menti infaticabili, motore propulsivo dell’intera comunità.

Buon Natale a tutti i nostri giovani, i quali meritano la fiducia e l’opportunità di restare nelle proprie Isole, sentendosi protagonisti della crescita di questa comunità.

Buon Natale ai bambini, che sono la nostra più grande ricchezza, affinché abbiano occhi attenti e cuori aperti ad accogliere solo esempi positivi e costruttivi per il loro futuro.

Buon Natale agli anziani, custodi delle nostre radici e di una memoria storica che è insegnamento di vita.

Buon Natale e un grazie sincero alle Associazioni, alle nostre Forze dell’Ordine, a tutti i Consiglieri Comunali e ai dipendenti, per aver svolto il proprio ruolo, con senso di responsabilità. Auguri alla struttura comunale tutta e a quella collegata dell’Area Marina Protetta, alla comunità parrocchiale, alla scuola e a tutti quelli che operano nel territorio egadino e che, in varie occasioni, sempre con spirito collaborativo e di servizio, hanno richiamato l’attenzione su tanti problemi meritevoli di considerazione contribuendo alla loro risoluzione.

Ringrazio e saluto tutti gli Egadini che abitano lontano, sia in Italia che all’estero, perché non fanno mai mancare la loro vicinanza. E desidero ringraziare anche i tanti, tantissimi, che hanno scelto le nostre isole come luogo dove trascorrere le proprie vacanze, e che le amano così come sono. Un grazie sentito anche alla stampa, che con puntualità e attenzione, dà risalto alle attività portate avanti dall’Amministrazione per il bene del territorio.

Auguro di un Natale sereno ed un anno migliore.

Ne abbiamo bisogno tutti.

Il sindaco, Giuseppe Pagoto